Hawking, la Terra vivrà il destino di Venere

Hawking avverte che la Terra potrebbe diventare un mondo infernale simile a Venere in circa 200 anni…

Hawking, la Terra vivrà il destino di Venere

Nella trasmissione del secondo programma “Posti Favoriti di Stephen Hawking, il noto fisico ha avvertito che, se l'attuale ritmo dei cambiamenti climatici continua, la Terra si trasformerà in un mondo infernale con temperature simili a quelle di Venere e se vuole sopravvivere l'umanità deve trovare on nuovo posto nello spazio nei prossimi 200 o 500 anni.

Hawking ha affermato che la Terra vivrà il destino di Venere se non si risolve il problema degli effetti dei gas serra.

Hawking, tenendo conto del fatto che l'età della Terra è di 4,5 miliardi di anni, ha affermato che l'umanità deve cercare una nuova casa nei prossimi 200-500 anni.

"La prossima volta che parlerete con qualcuno che nega i cambiamenti climatici, ditegli di fare un viaggio a Venere, mi occuperò io delle spese", ha detto il fisico britannico.

Secondo uno studio della NASA del 2002, 4,5 miliardi di anni fa Venere era un pianeta che aveva acqua e piante come la Terra, ma con l'effetto del riscaldamento gli oceani sono stati evaporati e divenne quello che è oggi. La temperatura della superficie del pianeta è salita a 462 gradi centigradi a causa degli effetti dei gas serra.  


etichetta: Stephen Hawking

NOTIZIE CORRELATE