Addio a "Mahmut Hoca" di Hababam Sınıfı

L'attore turco Münir Özkul, uno dei nomi iconici della scena cinematografica turca, conosciuto come “Yeşilçam”, è morto oggi all'età di 93 anni alla casa sua Istanbul.

Addio a  "Mahmut Hoca" di Hababam Sınıfı

L'attore turco Münir Özkul, uno dei nomi iconici della scena cinematografica turca, conosciuto come “Yeşilçam”, è morto oggi all'età di 93 anni alla casa sua Istanbul.

Nato il 15 agosto 1925 a Bakırköy, Istanbul, Özkul  ha iniziato  la sua carriera di attore alla fine degli anni '40. Nel corso degli anni 50 e 60,  recitava anche  ruoli minori nei film che gli hanno portato il riconoscimento dal pubblico turco.

Özkul ha raggiunto la sua fama negli anni 70 con importanti ruoli nella commedia di Yeşilçam e nei drammi familiari. Insieme all'attrice Adile Naşit, un'altra figura iconica del cinema turco, hanno formato una coppia indimenticabile  dei film  mentre il suo ruolo più famoso in quel periodo era "Mahmut Hoca" nella serie "Hababam Sınıfı" in cui interpretava il vice direttore di una scuola privata ma ammirato e rispettato dai suoi studenti. Özkul ha continuato a recitare fino all'inizio degli anni 2000. Dal 2003, ha lasciato  la scena a causa della sua  età avanzata.

Nel 1998, a Özkül è stato assegnato l’onoroficenza di "Artista di Stato turco".



NOTIZIE CORRELATE